Chiedere l'accesso alle prestazioni sociali previste dal "Patto di servizio" per disabilità grave

Chiedere l'accesso alle prestazioni sociali previste dal "Patto di servizio" per disabilità grave

La Regione Sicilia stanzia annualmente il fondo regionale per la disabilità e la non autosufficienza, destinato all'erogazione di risorse finanziarie finalizzate alle prestazioni e i servizi socio-assistenziali e socio-sanitari, non sostitutivi di quelli sanitari (Legge regionale 09/05/2017, n. 8, art. 9, com. 3).

Al fine di individuare forme di assistenza a mezzo di erogazione di servizi territoriali, si stipula il "Patto di servizio" tra l'ente promotore e il soggetto in condizioni di necessità.

Per manifestare interesse occorre trasmettere il patto sotto forma di autodichiarazione, accedendo alla sezione Servizi.

 

Requisiti soggettivi

Possono accedere alle prestazioni previste dalla normativa, i disabili gravi, gravissimi e psichici, eccetto i soggetti minorenni, che producono un ISEE socio-sanitario inferiore a 25000 € annui.

Le erogazioni sono ridotte del 30% per i medesimi soggetti che producono un ISEE superiore o uguale a 25000 € annui (Decreto del presidente della Giunta Regionale 31/08/2018, n. 589).

Servizi

Per presentare la pratica accedi al servizio che ti interessa

Puoi trovare questa pagina in

Sezioni: Servizi sociali
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
Ultimo aggiornamento: 06/04/2023 15:05.18